Tim è la prova che frequentare un corso barman è un investimento

25th settembre 2017
Tim è la prova che frequentare un corso barman è un investimento

Tim Lefèvre sentiva il bisogno di cambiare la propria vita, ma ciò che non sapeva era che quel cambiamento sarebbe arrivato con un corso barman ad Amsterdam.

Non sapeva neanche che sarebbe stato uno studente modello e che si sarebbe diplomato con risultati eccellenti, che sarebbe arrivato nella top ten olandese nella competizione di bartending Diageo World Class e nemmeno che avrebbe ottenuto un posto di lavoro in uno dei migliori speakeasy della città. Quindi la formazione da bartender non sarebbe un investimento? Continua a leggere per scoprire come Tim è riuscito nella sua impresa.

L’ANNUNCIO DEL CORSO BARMAN CHE CAMBIO’ TUTTO

bartender training

L’istruzione classica non aveva mai attirato Tim più di tanto, così come l’idea di lavorare in una discoteca, in cucina o in un ristorantino.  Tim passava da un lavoro all’altro, sempre alla ricerca di qualcosa che potesse dare un pizzico di sale alla sua vita, qualcosa che gli piacesse davvero e che gli permettesse allo stesso tempo di fare carriera.

Un giorno ha scovato un annuncio online di un corso barman EBS e da lì tutto è cambiato. Bè, non proprio subito. Gli ci sono voluti altri sei mesi, fino a capodanno, per ammettere a se stesso che doveva decidere se cogliere questa occasione, adesso o mai più.

Tim non ha saputo resistere al fascino dell’avventura e si è iscritto al corso barman a EBS Amsterdam. Ebbene sì, ha fatto la scelta giusta, poiché proprio la scuola di Amsterdam ha vinto il premio di Scuola dell’Anno EBS nel 2017! È stato qui che si è innamorato non solo di questa città, ma anche del bartending. Tim descrive la scuola di EBS Amsterdam come un ambiente creativo e stimolante, in cui lavorare sodo è la chiave per avere successo.

Gli istruttori EBS lo hanno fatto sentire a casa, sia a livello personale che professionale.Tim si sentiva così a proprio agio che ha deciso di tornare nella capitale olandese solo poche settimane dopo essersi diplomato, grazie a un piccolo aiuto da parte di un amico.

L’IMPORTANZA DEI CONTATTI

bartender speaking

Tim si stava rilassando a casa propria, in Belgio, quando ricevette una telefonata da Jonathan, uno dei suoi istruttori di EBS Amsterdam. Il messaggio era: “Torna subito, ho un lavoro per te!”. Mentre un’avventura si era appena conclusa, un’altra stava per iniziare. Tim arriva ad Amsterdam in pochi giorni, dove trascorre i primi giorni in un ostello alla ricerca di una casa e di un lavoro stabile.

VUOI LAVORARE ALL’ESTERO COME TIM? LO STAFF DEL PORTALE DI LAVORO EBS TI AIUTERÀ A TROVARE LAVORO!

La rete di contatti che Tim si era creato durante il corso di formazione gli ha permesso di trovare immediatamente due impieghi mentre ancora viveva in ostello! Col tempo ha lavorato sia per un’impresa di catering di cocktail che in un bar. Grazie alla formazione da bartender, Tim è riuscito ad adattarsi immediatamente ai ritmi di lavoro incalzanti, proprio come un vero professionista..

Tim può già vedere i risultati del suo investimento, dato che è riuscito a lavorare contemporaneamente in più luoghi e, di conseguenza, ad avere un bello stipendio. Al momento lavora al Door 74, uno degli speakeasy migliori e più rinomati di Amsterdam .

Speakeasy e sorrisi

Door 74

Il Door 74 è uno speakeasy bar nel cuore della capitale olandese. Per chi non lo sapesse, gli speakeasy moderni si ispirano agli antichi locali segreti in cui gli americani potevano consumare alcolici durante il Proibizionismo senza il rischio di essere scoperti.

Gli speakeasy sono bar pensati per non assomigliare minimamente a dei classici bar (curioso, vero?), almeno dall’esterno. Al loro interno sono locali curati e alla alla moda, dove spesso si possono trovare i migliori cocktail e il miglior servizio della città.

Tim adora lavorare al Door 74 e si sente molto cambiato da quando ha risposto a quel primo annuncio del corso barman EBS, anche se da allora non è passato molto tempo. Al di fuori degli orari di lavoro ha iniziato a competere in alcune gare di bartending. È arrivato nella top ten olandese della competizione di bartending Diageo World Class e recentemente è volato in Irlanda per la finale di una concorso di Jameson.

La storia di Tim dimostra che la formazione da bartender ha rappresentato per lui un fantastico investimento per il futuro, che lo ha aiutato a migliorare la sua vita sia dal punto di vista personale che professionale. Tim è passato dal sentirsi perso nel mondo a realizzare il proprio sogno professionale in una città che adora. E sembra che nella sua storia ci siano ancora numerosi capitoli da scrivere.

SCOPRI COSA PUOI FARE DOPO UN CORSO EBS

pedro

pedro

Peter is a Senior Copywriter at EBS. Born and raised in Liverpool, England, he has lived throughout Spain but now calls Barcelona his home from home. Peter is very fond of tea and rum (never mixed together though).